I disturbi dello spettro autistico e l’autismo indicano una serie complessa di disordini dello sviluppo.

Dalla pubblicazione del DSM V nel 2013, tutti i disturbi rientrano nella classificazione di “disturbi delle spettro autistico”. Prima erano riconosciuti come Disturbo Autistico, il Disturbo Disintegrativo dell’Infanzia, il Disturbo Pervasivo dello Sviluppo non altrimenti specificato (PDD-NOS) e la Sindrome di Asperger.

Le persone con autismo presentano difficoltà di comunicazione e di comprensione, sviluppando quindi relazioni sociali limitate che si esprimono con modalità bizzarre e poco integrabili socialmente.
Generalmente presentano anche una fortissima ristrettezza di interessi e comportamenti problematici difficili da accettare, capire e gestire per le loro famiglie e le persone che vivono con loro.

L’autismo può essere associato a disabilità intellettive e ad altre problematiche come ad esempio difficoltà nella coordinazione motoria e nell’attenzione, disturbi del sonno e gastrointestinali. Alcune persone con autismo eccellono nelle arti visive, nella matematica, nella musica, o in particolari “isole” di talento.

I Primi segni sono verificabili nei bambini dall’età di circa 2, 3 anni.
La persona con autismo necessita di una presa in carico globale, che punti a garantire la miglior Qualità di Vita possibile.
Una presa in carico precoce dei bambini affetti da autismo è fondamentale per poter raggiungere il loro massimo potenziale.
La Cooperativa Fabula Onlus offre servizi in Milano e provincia che hanno questo obiettivo.
Applichiamo gli strumenti propri delle scienze cognitivo-comportamentali. Si citano tra questi i sistemi e le tecniche centrate sullo sviluppo del comportamento positivo, il programma TEACCH, l'educazione strutturata e la Comunicazione Aumentativa Alternativa, l'analisi applicata dal comportamento (ABA).

Nel trattamento dell'autismo la scelta delle strategie da applicare è determinata dalle “linee guida per Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti” approvate dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità.
Nell'ampio panorama di offerte terapeutiche rivolte alle persone con disturbi dello spettro autistico, queste linee guida forniscono un orientamento su quali siano gli interventi per cui sono disponibili prove scientifiche di valutazione di efficacia, articolando le raccomandazioni per la pratica clinica sulla base di queste prove.

Da anni collaboriamo a stretto contatto con il “Centro per la Cura e lo Studio dell’Autismo e dei Disturbi Generalizzati dello Sviluppo” della Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano, specializzato da più di venticinque anni nella presa in carico di bambini/ragazzi affetti da questo disturbo.

 
Nell'area "Download" troverete le linee guida approvate dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità, la letteratura scientifica di riferimento e materiale utile alla famiglia.