formazione FabulaLa valutazione delle preferenze individuali e dei valori costituisce l’operazione di assessment più delicata ed importante ai fini della costruzione di un progetto di vita. La visione antropologica che sostiene quest’azione si fonda, infatti, sulla centralità dei bisogni e delle aspettative della persona quale principio cardine per la definizione di progetto stesso.

Con questo secondo corso, Fabula continua il nuovo ciclo di proposte formative di alto livello.

 

Corso accreditato ECM

LA VALUTAZIONE DELLE PREFERENZE E DEI VALORI DELLE PERSONE CON AUTISMO E DISABILITA’ INTELLETTIVA

16 Marzo 2019

Via Appiani 1, Monza

 


Nello specifico, la valutazione deve centrarsi su una o più delle seguenti modalità:

- Le preferenze espresse mediante il comportamento non verbale non vocale: ossia comportamenti espressi dalla persona, prodotti con l’intendo di non modificare il comportamento dell’ascoltatore (es.: muoversi verso un oggetto per afferrarlo; sorridere in prossimità di uno stimolo).

- Le preferenze espresse mediante il comportamento verbale non vocale: ossia comportamento con valenza comunicativa (es.: indicare; segnalare attraverso simboli iconici).

- Le preferenze espresse mediante il comportamento verbale- vocale: ossia comportamento vocale con finalità di modificazione del comportamento dell’interlocutore (es.: chiedere di uscire in passeggiate oppure di poter andare al cinema). 

 

Obiettivi formativi

Il corso ha come obiettivo un’ esaustiva presentazione delle diverse modalità di conduzione dell’assessment delle preferenze.

In particolare saranno presentati:

- Assessment a stimoli appaiati

- Assessment a stimoli multipli

- Assessment free operant

- Assessment a stimolo singolo

- Il colloquio sui valori

Un focus specifico sarà inoltre accordato ai programmi per l’incremento degli indicatori di felicità e per la riduzione degli indici comportamentali di disagio.

 

Programma

Per il programma completo consultare l'opuscolo LA VALUTAZIONE DELLE PREFERENZE E DEI VALORI DELLE PERSONE CON AUTISMO E DISABILITA’ INTELLETTIVA

 

Docente

Roberto Cavagnola

Psicologo e psicoterapeuta presso Fondazione Sospiro Onlus, da 30 anni si occupa di Disabilità Intellettiva e di autismo, con particolare attenzione alle gravi disabilità e ai comportamenti problema. È autore e curatore di monografie e articoli su queste tematiche. È presidente di AMICO-DI, membro del Board scientifico di SIACSA (Società Italiana degli Analisti del Comportamento in campo Sperimentale e Applicato) e membro del direttivo di SIDIN (Società Italiana Disturbi del Neurosviluppo)

 

Metodologia didattica

Il corso alterna momenti di lezione frontale a momenti di esercitazioni pratiche.

 

Destinatari 

Il corso è stato progettato e costruito per insegnanti, educatori, pedagogisti, psicologi, terapisti e genitori.

Riserviamo tuttavia la possibilità di accedere anche ad altre figure professionali che, a vario titolo, sono coinvolte nel mondo scolastico e ritengano che questa proposta possa essere consona alle proprie esigenze formative.

 

Data e luogo

16 Marzo 2019

Via Appiani  1, Monza

 

Durata - 8 ore    

Crediti ECM - 8      

Costo - € 90 Iva inclusa / € 110 Iva inclusa per chi desidera ECM

 

Informazioni
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.: 3453086185

Modalità di iscrizione:
- invio del modulo di iscrizione compilato e firmato: MODULO ISCRIZIONE
- al termine delle iscrizioni, con la conferma delle stesse, vi verranno indicate le modalità di pagamento

Iscrizioni aperte fino al 13 Marzo 2019